Legno ed eclettismo

Emozione prevalente: la sorpresa

L’originalità degli accostamenti contraddistinguono questo progetto, in cui nulla è dove ci si aspetta e in ogni parte riesce a sorprendere. Il legno è il filo conduttore che tiene insieme tutti gli elementi e svolge talvolta una funzione puramente decorativa, più spesso una funzione strutturale.

 

Committente: Privato
Progetto: Ristrutturazione interna
Incarico: Progettazione architettonica | Interior design | Progettazione illuminotecnica | Direzione lavori | Coordinamento sicurezza in fase di progettazione e in fase di esecuzione
Collaboratori: arch. Silvia BATTISTINI
Superficie: 100 mq
Anno: 2011

Richiedi Informazioni

Invalid input.
Invalid Input
Invalid input.
Invalid input.
Invalid input.
Invalid Input